ASIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Asia: Cina e Usa ai ferri corti all’annuale summit sulla sicurezza regionale (5)
Pechino, 04 giu 07:10 - (Agenzia Nova) - Lo “Shangri-La Dialogue” è coinciso quest’anno con un sensibile aumento della tensione tra Stati Uniti e Cina. Pochi giorni fa il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, ha criticato duramente la decisione degli Usa di revocare l’invito alla Cina a partecipare all’annuale esercitazione navale multilaterale Rim of the Pacific (Rimpac), in programma la prossima estate. La notizia della revoca dell’invito è stata diffusa poco prima dell’incontro a Washington tra Wang e il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, la scorsa settimana, e ha spinto il primo ad accusare Washington di esibire una “mentalità negativa”. Durante la conferenza stampa congiunta a conclusione dell’incontro, il ministro cinese ha definito quella del Pentagono “una decisione assolutamente non costruttiva, e una decisione che è stata presa alla leggera. Non giova alla mutua comprensione tra Cina e Stati Uniti. Pompeo ha replicato dichiarando di aver espresso a Wang le “preoccupazioni” di Washington per l’attività militare cinese nel Mar cinese meridionale. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI