YEMEN
 
Yemen: portavoce Coalizione, su colloqui Ginevra gli Houthi non sono stati seri
Riad, 12 set 10:46 - (Agenzia Nova) - Il colonnello Turki al Maliki, portavoce ufficiale della Coalizione araba a sostegno del governo legittimo yemenita, ha confermato che la Coalizione ha fornito tutte le facilitazioni possibili alle milizie Houthi per raggiungere Ginevra al fine di partecipare ai colloqui di pace. Secondo al Maliki però "non vi era serietà da parte loro sull'effettiva volontà di partire", smentendo l'annuncio delle milizie riguardo presunti ostracismi che avrebbero fatto saltare i colloqui previsti per venerdì scorso e sponsorizzati dall'Onu. Al Maliki le ha quindi bollate come "false accuse", secondo quanto riporta l'agenzia di stampa emiratina "Wam". "Abbiamo preso tutte le misure per bloccare le minacce degli Houthi", ha inoltre dichiarato al Maliki in una conferenza stampa a Riad, annunciando di aver adottato tutte le misure atte a garantire la sicurezza della navigazione e facendo presente che gli Houthi continuano a manovrare imbarcazioni bomba, prendendo di mira la navigazione internazionale. Sull'opera di soccorso ai civili in Yemen, al Maliki ha spiegato che la Coalizione continua a rilasciare permessi alle navi per facilitare l'arrivo di aiuti umanitari.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI