TERRORISMO
Mostra l'articolo per intero...
 
Terrorismo: oggi premier francese Valls a Bruxelles, Commissario Avramopoulos annuncia Consiglio straordinario ministri dell'Interno Ue (5)
Bruxelles, 23 mar 2016 18:20 - (Agenzia Nova) - "Schengen non è un problema, ma non può esistere un'area di libero movimento senza controlli alle frontiere esterne", ha detto Avramopoulos. "Questa – ha aggiunto – è la ragione per cui sono stati proposti controlli sistematici alle frontiere esterne anche per cittadini e Ue, oltre che una guardia di frontiera europea". Si tratta di due proposte della Commissione che "devono essere approvate con urgenza, per mettere fine alla reintroduzione dei controlli alle frontiere interne". Avramopoulos ha aggiunto anche che l'Ue è al culmine di una crisi di sicurezza e di una crisi migratoria. "Chi arriva, scappa dallo stesso terrorismo che ha colpito qui in Europa", ha osservato Avramopoulos. Nel frattempo proseguono le indagini a seguito degli attacchi all'aeroporto internazionale di Zaventem, e alla stazione metro di Maelbeek nel quartiere europeo. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI