SERBIA-UNGHERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Ungheria: immigrazione e nuovi investimenti al centro dell'incontro fra i premier di Belgrado e Budapest (2)
Belgrado, 05 set 2016 17:45 - (Agenzia Nova) - La Serbia, ha detto Vucic, continuerà a mostrare umanità e solidarietà verso i migranti, ma non accoglierà quelli illegali. Il premier di Belgrado ha aggiunto che "oggi la Serbia ha più problemi dell'Ungheria", poiché l'81 per cento delle presenze è costituita da cittadini afghani che migrano per motivazioni economiche. "Non sono stato abbastanza capace – ha ancora detto il premier serbo – come invece sono stati altri. Orban ha più esperienza di me e sono convinto, e lo dico senza cinismo, che abbia una posizione più decisa della mia. Io ho voluto che mostrassimo, come governo, solidarietà e umanità, cosa che faremo anche in futuro, ma non possiamo accettare i migranti illegali". Vucic ha poi precisato che per la prima volta i migranti in Serbia hanno cominciato a provocare dei problemi. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI