LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: dialogo inter-libico di Tunisi, nuovo tentativo per superare stallo istituzionale tra Tripoli e Tobruk (6)
Tunisi, 05 set 2016 18:45 - (Agenzia Nova) - A Tripoli, secondo il rappresentante del segretario generale Onu Ban Ki-moon, la situazione è “delicata ma stabile”. La sicurezza è controllata da milizie che, secondo l’accordo di Shkirat, devono però consegnare le armi alle nuove autorità al potere. Assolutamente positiva, ha evidenziato Kobler, è invece la nomina del nuovo capo della Guardia presidenziale (il colonnello Najmi Ramadan Khair al Naku), la forza d’élite incaricata di proteggere le infrastrutture chiave dello stato libico. “Si tratta di un grande passo in avanti, che permetterà di identificare e formare le unità necessarie per sorvegliare i ministeri e altre sedi delle istituzioni nazionali, di proteggere i membri del Consiglio presidenziale e la Banca centrale”, ha osservato Kobler. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI