COSTA D’AVORIO
Mostra l'articolo per intero...
 
Costa d’Avorio: il crollo dei prezzi del cacao costringe il governo a rivedere al ribasso il budget statale (3)
Yamoussoukro, 08 mag 2017 18:05 - (Agenzia Nova) - L’impatto economico del crollo del prezzo del cacao sulle finanze pubbliche preoccupa non poco la presidenza di Alassane Ouattara, già indebolita dagli scioperi nel settore pubblico e dagli ammutinamenti tra i ranghi militari dei mesi scorsi. Questi ultimi avevano dato il via a una protesta per chiedere migliorie negli stipendi, un’accelerazione negli avanzamenti di carriera e la chiarezza su alcune provvigioni che avrebbero dovuto ricevere a seguito della guerra civile del 2010-2011. Quest’oggi gli ex ribelli hanno preso il controllo di una delle strade principali che conducono alla seconda città della Costa d'Avorio, Bouake, erigendo barricate e bloccando il traffico, per chiedere di essere integrati nell'esercito nazionale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI