SIRIA
 
Siria: nuovo video mostra ostaggio italiano Zanotti rapito 13 mesi fa
Damasco, 24 mag 2017 10:57 - (Agenzia Nova) - Sergio Zanotti, l'italiano scomparso in Siria 13 mesi fa, è apparso in un video caricato nelle ultime ore su YouTube. “Oggi è il primo maggio. Mi chiamo Zanotti Sergio. Questo è il secondo richiamo che mi lasciano fare", si legge nel video della durata di soli 12 secondi. L’imprenditore bresciano 57enne appare con la barba e i capelli lunghi, con alle spalle due uomini a volto coperto, armati di fucile kalashnikov e vestiti di nero. Lo scorso novembre era stato pubblicato un altro video, pubblicato dal sito web russo "Newsfront", nel quale l'uomo chiedeva l'intervento del governo italiano per essere liberato. In quel breve video, in cui Zanotti appariva in ginocchio in un campo di olivi con dietro un uomo armato di fucile, l'imprenditore nato nel 1960 a Marone affermava di essere rapito "da sette mesi" e chiedeva l'intervento del governo italiano per evitare una sua "eventuale esecuzione". (Res)
ARTICOLI CORRELATI