SINGAPORE
 
Singapore: primo ministro Lee, pronti a far ripartire dialogo Ue-Asean per trattato di libero commercio
Parigi, 15 lug 10:48 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea (Ue) e l’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (Asean), hanno deciso di riprendere i contatti per avviare i negoziati di un trattato di libero commercio. Lo ha detto il primo ministro di Singapore e presidente di turno dell'Asean, Lee Lsien Loong, ospite a Parigi della cerimonia in ricordo della presa della Bastiglia. Lee, che è anche coordinatore dell'Asean per i rapporti con l'Unione europea, ha detto che il Singapore è al lavoro per creare un contesto utile a individuare le aree di maggior interesse in cui portare avanti le trattative. Tra le altre initiative, l’Asean – organismo che comprende Brunei, Cambogia, Filippine, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar, Singapore, Thailandia e Vietnam - è al momento al lavoro per creare un'area di libero scambio con altri sei paesi: Australia, Cina, Corea del Sud, Giappone, India e Nuova Zelanda. L’obiettivo è espandere gli scambi dei beni e dei servizi e promuovere gli investimenti. (Res)
ARTICOLI CORRELATI