LIBANO
 
Libano: ministro Finanze, “nuovo impulso” per formazione governo
Beirut, 10 ago 18:58 - (Agenzia Nova) - Il quadro politico libanese registra un “nuovo impulso nel processo di formazione del governo e speriamo che le cose vadano avanti”. Lo ha detto oggi il ministro delle Finanze libanese, Ali Hassan Khalil, esponente del partito sciita Amal, dopo l’incontro tra il premier designato, Saad Hariri, e il ministro degli Esteri, Gebran Bassil, esponente del Movimento patriottico libero (Mpl). L’emittente televisiva “Lbci” ha rivelato che Bassil avrebbe accettato che all’altro partito cristiano, Forze libanesi, vengano concessi quattro ministeri, incluso un “dicastero sovrano”, ovvero Esteri, Difesa, Interno e Finanze. Secondo la stessa fonte, “nessun partito otterrà una quota maggiore a dieci ministri”. La quota di ministeri da assegnare alle Forze libanesi e al Partito socialista progressista è uno dei principali ostacoli alla formazione dell’esecutivo dopo le elezioni dello scorso 6 maggio.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI