BOTSWANA
Mostra l'articolo per intero...
 
Botswana: epidemia di ebola in Rdc, ministero Salute smentisce divieto di viaggio a suoi cittadini
Gaborone, 10 ago 13:12 - (Agenzia Nova) - Il governo del Botswana ha negato di aver vietato ai suoi cittadini di viaggiare nella Repubblica democratica del Congo (Rdc) in seguito all'epidemia di ebola nella provincia congolese del Nord Kivu. È quanto si legge in un comunicato del ministero della Salute di Gaborone, che ha confermato di aver consigliato ai propri cittadini di evitare di recarsi nella Rdc, senza tuttavia imporre loro un divieto. Il Botswana, si legge nella nota, ha comunque intensificato le misure di prevenzione e sorveglianza al confine con la Rdc. La nuova epidemia di ebola, dichiarata lo scorso 1 agosto dalle autorità congolesi, ha finora fatto registrare 74 casi e 34 decessi. Nel frattempo ha preso il via ieri la campagna di vaccinazione contro il nuovo focolaio, come annunciato dal responsabile del ministero della Salute per l’emergenza ebola, Barthe Ndjoloko, parlando nel corso di una conferenza stampa tenuta nei giorni scorsi a Beni. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI