LIBIA-ITALIA

 
 

Libia-Italia: chi è Omar Al Tarhouni, il nuovo ambasciatore libico a Roma

Roma, 02 ago 2018 16:42 - (Agenzia Nova) - Il governo di accordo nazionale libico di Tripoli ha scelto il 48enne Omar Abdelsalam al Tarhouni come nuovo ambasciatore in Italia. Nato a Tripoli nel 1970, il neo-nominato ambasciatore ha uno stretto legame con l’Italia che risale ai tempi dell’istruzione superiore, dal momento che ha completato un dottorato in scienze mediche all’Università di Perugia. Tornato in patria, ha insegnato all’Università di Tripoli e ha ottenuto diversi incarichi da parte del ministero dell’Istruzione. Nel 2015 viene nominato consigliere speciale per il dialogo politico di Skhirat, in Marocco, la conferenza sulla Libia facilitata dall’Onu che ha portato alla nascita dell’attuale organo esecutivo libico riconosciuto dalla Comunità internazionale. Viene poi nominato coordinatore delle visite ufficiali di alto livello in Libia (incluse quelle dei ministri degli Esteri di Italia, Germania e Francia). Ha partecipato alla conferenza internazionale Med Forum 2017 ospitata a Roma lo scorso, intervenendo al panel “Libya: Enhancing The Economic Prospects”. Più recentemente, lo scorso 5 luglio, era presente agli incontri in Libia del ministro dell’Interno italiano, Matteo Salvini, dello scorso 25 giugno. La nomina di Al Tarhouni deve ancora passare al vaglio della Farnesina e del Quirinale prima che l'ambiatore possa prestare servizio in Italia. (Res)

"Agenzia Nova è una voce preziosa e attenta, capace di offrire uno sguardo autorevole su temi nazionali e internazionali"

Matteo Salvini
Leader della Lega
23 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE