IMMIGRAZIONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Immigrazione: Graziano, instabilità generata da relazione fra traffici illeciti, terrorismo e fragilità Stati interessati

Roma, 01 ago 2018 10:37 - (Agenzia Nova) - L’instabilità della regione del Mediterraneo è generata dalla “relazione triangolare” fra traffici illeciti e migrazioni irregolari, terrorismo internazionale e criminalità e dalla fragilità delle istituzioni degli Stati interessati. Lo ha detto il generale Claudio Graziano, capo dello Stato maggiore della Difesa, in audizioni le commissioni difesa riunite di Camera e Senato. Secondo Graziano, per questo motivo “è necessario che i governi e le organizzazioni internazionali affrontino le sfide alla sicurezza con un orientamento tridimensionale che metta a sistema le interrelazioni tra quelle variabili”. Il generale, infatti, indica come “fonte di grande preoccupazione” le dinamiche demografiche che riguardano specialmente l’Africa saheliana: “Si prevede, nei prossimi 40 anni, un trend di crescita demografica più che esponenziale. In questo contesto, ove anche gli aspetti climatici rappresentano un forte condizionamento al precario quadro socio-economico locale, fenomeni come le migrazioni di massa hanno assunto dimensioni un tempo impensabili”. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE