EGYPTAIR
Mostra l'articolo per intero...
 
Egyptair: compagnia non conferma ritrovamento rottami, aumentano voci su attentato terroristico (5)
Il Cairo, 19 mag 2016 18:00 - (Agenzia Nova) - “L’aereo scomparso era in grado di volare dalle sei alle sette ore. I piloti non hanno riferito di alcun guasto nell’ultimo contatto alle ore 2:30”, ha spiegato ancora il ministro. “Un attentato terroristico è più probabile di un guasto”, ha aggiunto Fathi, spiegando che “le ricerche sono comprese tra le isole di Creta e Karpathos". Il ministro ha spiegato che non vi è “alcun motivo per controllare tutti i velivoli della compagnia aerea Egyptair perché, al momento, non è possibile appurare se l'aereo sia effettivamente precipitato e se, in questo caso, ci sia stato un guasto”. Fathi, che ha interrotto una visita in Arabia Saudita per seguire in prima persone il disastro, ha spiegato che le autorità egiziane continueranno a considerare l’aereo “scomparso” finché non saranno trovati i relitti. "L'ultimo contatto risale alle 2 e 30 del mattino. Alle 02 e 40 l'aereo è scomparso dai radar e alle 02 e 50 non siamo più stati in grado di contattare il velivolo", ha spiegato il ministro. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI