LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: al via oggi i colloqui di Ghadames, i primi cui partecipano i membri del Congresso di Tripoli (4)
Tripoli, 11 feb 2015 16:30 - (Agenzia Nova) - La situazione non migliora nemmeno a Tripoli, dove si fa sentire sempre di più la crisi economica dovuta alla mancanza di un governo unitario. I membri del Congresso nazionale di Tripoli, non riconosciuto dalla comunità internazionale, hanno deciso durante la seduta di ieri di dimezzare gli stipendi pagati ai ministri del governo di Omar al Hasi e ai suoi ambasciatori. Durante la seduta i membri dell'assise hanno delegato il capo del governo a fare questi tagli che comprendono anche i loro stipendi nell'ambito della manovra economica resasi necessaria per la diminuzione delle riserve monetarie straniere del paese e della produzione di greggio. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI