AZERBAIGIAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Azerbaigian: si commemorano i quattro anni dalla presa in ostaggio dei civili Asgarov e Guliyev (3)
Roma, 13 lug 09:19 - (Agenzia Nova) - Questa posizione disumana e poco costruttiva dell'Armenia rende ancora più difficile la soluzione pacifica del conflitto, prosegue la nota dell’ambasciata. Il mantenimento di Asgarov e Guliyev in ostaggio è un'ulteriore dimostrazione dell'aggressione dell'Armenia e della sua politica mirata al rafforzamento dei risultati dell'occupazione dei territori dell'Azerbaigian, che consiste nell'intenzionata ed evidente pulizia etnica e nella violazione del diritto di migliaia di azerbaigiani alla vita, alla libertà, alla sicurezza, nonché al ritorno nelle case dalle quali sono stati allontanati con forza. La parte azerbaigiana è contro la politicizzazione di questa questione di carattere umanitario e spera che la comunità mondiale non resti indifferente al destino di Asgarov e Guliyev, colpiti da diverse malattie durante il periodo di reclusione e che eserciti pressioni sull'Armenia al fine di provvedere al rilascio immediato di questi innocenti e al loro ricongiungimento con la famiglia. (Com)
ARTICOLI CORRELATI