BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: Cina analizzerà effetti delle misure antidumping imposte sulle importazioni di pollo dal Brasile
Brasilia, 12 lug 00:58 - (Agenzia Nova) - Il ministero del Commercio cinese ha reso noto ieri che realizzerà un'udienza pubblica il 26 luglio in cui analizzerà gli effetti delle misure antidumping applicate lo scorso mese sul pollo brasiliano. Durante l'udienza, tutte le parti in causa potranno chiedere di essere ascoltate. In un comunicato pubblicato sul suo sito, il ministero del Commercio di Pechino ha spiegato che pubblicherà maggiori dettagli prossimamente. Pechino ha imposto dazi antidumping provvisori sulle importazioni di pollo brasiliano a giugno, nello stesso momento in cui gli Stati Uniti hanno fatto pressioni sulla Cina per riaprire il proprio mercato alle carni bianche statunitensi. La misura cinese ha rappresentato un altro duro colpo per l'industria brasiliana. Ad aprile, l'Unione europea aveva annunciato il divieto di esportazione verso il territorio comunitario per 20 mattatoi brasiliani. Dal 9 giugno, importatori cinesi di pollo brasiliano hanno dovuto pagare tra il 18,8 per cento al 38,4 per cento del valore dei loro acquisti. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI