MALESIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Malesia: scandalo 1Mdb, custodia cautelare per un collaborare dell’ex premier Razak
Kuala Lumpur, 25 giu 05:52 - (Agenzia Nova) - Uno stretto collaboratore dell’ex premier malese Najib Razak, identificato come “Datuk” dai media di quel paese, è stato arrestato oggi, su richiesta della Commissione nazionale anti-corruzione che indaga sullo scandalo dei miliardi sottratti al fondo sovrano d’investimento 1Mdb. A convalidare l’arresto del “funzionario speciale” 42enne, scrive il quotidiano “Straits Times”, è stato il giudice Shah Wira Abdul Halim. “Datuk” rimarrà in custodia cautelare per almeno 7 giorni, durante i quali l’uomo verrà probabilmente sottoposto a un interrogatorio. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI