IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: dichiarazione congiunta papa Francesco e fratelli ortodossi, non ignorare crisi umanitaria
Atene, 16 apr 2016 12:24 - (Agenzia Nova) - L'opinione mondiale non può ignorare la colossale crisi umanitaria, che ha avuto origine a causa della diffusione della violenza e del conflitto armato, della persecuzione e del dislocamento di minoranze religiose ed etniche, e dallo sradicamento di famiglie dalle proprie case, in violazione della dignità umana, dei diritti e delle libertà fondamentali dell'uomo. E’ quanto si legge nella dichiarazione congiunta firmata a Lesbo da papa Francesco, dal patriarca ecumenico Bartolomeo e dall'arcivescovo ortodosso greco Hieronymos. I tre si sono incontrati sull'isola greca di Lesbo per manifestare la loro “profonda preoccupazione per la tragica situazione dei numerosi rifugiati, migranti e individui in cerca di asilo, che sono giunti in Europa fuggendo da situazioni di conflitto e, in molti casi, da minacce quotidiane alla loro sopravvivenza". (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..