GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: approvato il disegno di legge che abbassa a 18 anni la maggiore età legale
Tokyo, 14 giu 04:35 - (Agenzia Nova) - La Dieta giapponese ha approvato il disegno di legge che modifica per la prima volta in oltre un secolo la maggiore età legale, portandola da 20 a 18 anni. I maggiori di 18 anni potranno sposarsi senza il consenso dei genitori, ottenere carte di credito e passaporti con scadenza decennale; l’età minima per il voto era già stata abbassata a 18 anni. La nuova legge entrerà in vigore il 1° aprile 2022; la “maggiore età legale” era stata fissata a 20 anni in Giappone nel lontano 1876, nei primi anni dell’era Meiji (1868-1912). Alla Camera alta della Dieta il provvedimento ha ottenuto il sostegno dei parlamentari della maggioranza e di alcuni dei senatori di partiti di opposizione. L’età minima per la consumazione di alcolici, il fumo e il gioco d’azzardo, regolamentata da altri provvedimenti, resta fissata a 20 anni. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI