Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Asia
Roma, 13 giu 17:00 - (Agenzia Nova) - Sud-est Asiatico: le economie emergenti guardano a Tokyo per equilibrare il peso finanziario della Cina - I paesi del Sud-est Asiatico guardano con crescente apprensione alla dipendenza finanziaria dalla Cina connessa al rapido processo di sviluppo infrastrutturale della regione. Questa, almeno, è l’impressione generale trasmessa dal 23mo forum “Future of Asia”, organizzato a Tokyo dal quotidiano economico Nikkei e conclusosi nella giornata di ieri, con l’annuncio di Tokyo di un fondo da 50 miliardi di dollari per lo sviluppo infrastrutturale. All’evento hanno preso parte, oltre ad economisti e importanti figure del mondo delle aziende, diversi rappresentanti politici di paesi dell’Asia-Pacifico, a cominciare dall’ospite dell’evento, il premier Shinzo Abe. Oscurato in parte dall’imminenza dello storico summit Usa-Corea del Nord, tenutosi ieri a Singapore, il Forum di Tokyo sembra aver nondimeno rappresentato, quantomeno negli interventi e nelle interviste concesse dai suoi principali partecipanti, un importante cambio di paradigma sul fronte dello sviluppo economico regionale. (segue) (Res)