Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Europa orientale
Roma, 13 giu 17:00 - (Agenzia Nova) - Ue-Polonia: Timmermans, bene dialogo ma deve condurre a risultati concreti - Il dialogo deve condurre a risultati concreti per eliminare la minaccia allo stato di diritto in Polonia. Lo dice oggi in aula a Strasburgo il primo vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans. "Andrò lunedì a Varsavia – ha annunciato – per parlare con il governo polacco. La Commissione è guardiana dei trattati. E' il nostro ruolo, ma lo facciamo in una dimensione cooperativa. Continuo a credere – ha aggiunto Timmermans – che è attraverso il dialogo che risolveremo questo problema, ma credo anche che il dialogo debba condurre a risultati concreti, così che si possano eliminare le minacce allo stato di diritto e ripristinare l'indipendenza della magistratura". (segue) (Res)