ISRAELE
 
Israele: Fifa apre procedimento disciplinare contro Federcalcio palestinese
Gerusalemme , 13 giu 17:04 - (Agenzia Nova) - La Fifa ha deciso di aprire un procedimento disciplinare contro il presidente della Federcalcio palestinese, Jibril Rajoub, per presunto incitamento alla violenza 2in vista dell'amichevole di calcio tra l'Argentina e Israele a Gerusalemme, prevista lo scorso fine settimana e annullata per ragioni di sicurezza. Lo riferisce la Federcalcio israeliana (Ifa). La Fifa ha respinto anche una mozione di Rajoub presentata all'organizzazione mondiale del calcio per cambiare i suoi regolamenti ed assumere una posizione più forte sui diritti umani. "Il rituale si ripete ogni volta, quando Rajoub cerca di guidare le decisioni della Fifa contro il nostro calcio e lo Stato di Israele", afferma Ofer Eini, capo dell'Ifa. "Grazie a un lavoro corretto e intelligente, siamo riusciti a spiegare ai nostri amici all’interno della Fifa cosa si nasconde dietro le proposte apparentemente innocenti di qualcuno che ha superato ogni linea rossa", ha detto. "Il calcio israeliano continuerà a far parte della comunità internazionale e lo Stato di Israele continuerà a godere di grande simpatia per l'associazione calcistica mondiale", aggiunge Eini. La scorsa settimana l'Ifa ha presentato una denuncia contro Rajoub e la Federcalcio palestinese contro la condotta di Rajoub in vista della partita con l’Argentina. La scorsa settimana, la Federcalcio argentina ha annullato l'amichevole di calcio contro Israele dopo le minacce ricevute da alcuni calciatori, come Lionel Messi.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI