IRAN

 
 

Iran: presidente Rohani a Macron, “impossibile” rimanere nell’accordo senza progressi

Teheran, 12 giu 2018 19:59 - (Agenzia Nova) - Per l'Iran “è impossibile” mantenere l'accordo suo programma nucleare senza “progressi tangibili” dopo il ritiro dall’intesa da parte degli Stati Uniti e il ripristino delle sanzioni contro l’economia di Teheran. Lo ha detto oggi il presidente iraniano, Hassan Rohani, in una lunga conversazione telefonica durata circa un’ora con l’omologo francese, Emmanuel Macorn. Il capo dello Stato iraniano, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa “Tasnim”, ha chiesto “soluzioni pratiche e concrete” per evitare che “atti unilaterali” possano “distruggere questo grande risultato” raggiunto con l’accordo di Vienna. Senza passi in avanti concreti, ha concluso Rohani, “non è possibile” per l’Iran rimanere nell’intesa. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE