AZERBAIGIAN-UE
 
Azerbaigian-Ue: fonti stampa, nuovo accordo di partenariato sarà firmato nel 2019
Baku, 21 mag 2018 09:09 - (Agenzia Nova) - Il nuovo accordo di partenariato tra l'Unione europea e l'Azerbaigian sarà pronto per la firma nel 2019. Lo ha detto Javanshir Feyziyev, co-presidente del Comitato di cooperazione parlamentare Ue-Azerbaigian in un'intervista alla rivista “Euractiv”. "I negoziatori sul nuovo accordo globale tra l'Ue e l'Azerbaigian sono presenti a ogni riunione del Comitato di cooperazione parlamentare per informarci sull'attuale situazione dei colloqui", ha aggiunto Feyziyev, secondo cui il nuovo accordo bilaterale dovrebbe coprire tutti i lati politici, economici, sociali e culturali delle relazioni, compresi il commercio e gli investimenti, i diritti umani e lo stato di diritto, l'istruzione, l'ambiente e la cooperazione settoriale, compresa l'energia e trasporto.

"Non ci sono limiti di tempo, ma i negoziatori stanno facendo tutti i loro sforzi per accelerare il processo. Crediamo che i governi saranno in grado di finalizzare i colloqui entro la fine di quest'anno e il nuovo accordo dovrebbe essere pronto per la firma nella prima metà del 2019", ha affermato Feyziyev. Nel novembre 2016, il Consiglio europeo ha conferito il mandato alla Commissione e all'Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini di negoziare a nome dell’Unione e dei suoi Stati membri un accordo di partenariato con l'Azerbaigian. Il nuovo accordo dovrebbe sostituire l'accordo di partenariato e cooperazione siglato nel 1996, così da tenere maggiormente conto degli obiettivi e delle sfide comuni che l'Ue e l'Azerbaigian affrontano oggi.

L'accordo sarà conforme ai principi approvati nel 2015 nel documento della politica europea di vicinato e offrirà una base aggiornata per il dialogo politico e la cooperazione reciprocamente vantaggiosa tra l'Ue e l'Azerbaigian. Attualmente, le relazioni bilaterali tra l'Unione e l'Azerbaigian sono regolate sulla base dell'accordo di partenariato e cooperazione, firmato nel 1996 ed entrato in vigore nel 1999. Il nuovo accordo prevede un adeguamento della legislazione dell'Azerbaigian alle più importanti norme e standard internazionali e commerciali dell'Ue, che dovrebbe portare a un migliore accesso dei prodotti azerbaigiani ai mercati europei. (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..