AZERBAIGIAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Azerbaigian: parlamento approva creazione zona franca nella regione di Alat (3)
Baku, 18 mag 12:42 - (Agenzia Nova) - Per diversi secoli, spiega Ziyadov, il porto di Baku è stato un collegamento fra est e ovest lungo l’antica Via della seta; ma anche fra nord e sud, favorendo i transiti commerciali e non solo fra il nord Europa e la Russia con il Medio Oriente e l'Asia meridionale. A differenza dei grandi porti marittimi del mondo, le importanti città commerciali dell'Eurasia centrale sono state storicamente hub di terra. Erano necessari mesi e persino anni perché gli antichi commercianti della Via della Seta viaggiassero tra l'Europa e l'Asia, e gli snodi dell'Eurasia centrale fungevano da importanti centri logistici e di distribuzione regionali. Ognuno di loro aveva un certo numero di caravanserragli, luoghi di ristoro dove si incontravano e mescolavano persone e culture. Questi centri erano collegati alle megalopoli regionali attraverso la vasta rete di corridoi della Via della seta che furono per secoli la fonte di prosperità per molte nazioni dell'Eurasia centrale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI