AZERBAIGIAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Azerbaigian: parlamento approva creazione zona franca nella regione di Alat (2)
Baku, 18 mag 12:42 - (Agenzia Nova) - L’Azerbaigian è da sempre un crocevia di rotte commerciali che transitano fra Asia ed Europa e il nuovo porto di Baku può essere il centro di questo crocevia, diventando “un hub degli hub”. Così il direttore del porto di Baku Taleh Ziyadov ha descritto il mese scorso in un incontro con la stampa cui ha partecipato anche “Agenzia Nova” quello che è il più antico scalo marittimo nel Mar Caspio. Il nuovo porto della capitale azerbaigiana sarà situato ad Alat, a una 70na di chilometri di distanza dal centro urbano, e al completamento della prima fase del progetto – prevista per metà del 2018 – raggiungerà una capacità di gestione di circa 15 milioni di tonnellate di merci all’anno e 100 mila container che potranno essere trasbordati tra Cina, Asia Centrale ed Europa. La prima fase del porto è stata completamente finanziata dal governo, mentre nelle fasi due e tre si valutano anche finanziamenti stranieri e partnership pubblico-private. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI