SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Etiopia-Egitto, premier Ali riceve ministro Esteri Shoukry per focus su diga rinascita
Il Cairo, 16 mag 18:00 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro etiope, Abiy Ahmed Ali, ha ricevuto ieri il ministro degli Esteri egiziano, Sameh Shoukry, e il capo dell'intelligence, generale Abbas Kamel, per colloqui sulla diga della rinascita (Gerd). Lo riferisce il ministero degli Esteri del Cairo attraverso un comunicato. L'incontro è avvenuto a margine del secondo meeting ad alto livello ad Addis Abeba tra i i ministri degli Esteri, dell’Irrigazione e dei capi di intelligence di Egitto, Etiopia e Sudan. "L'incontro è stato caratterizzato da grande cordialità e trasparenza nel dialogo, dal momento che il primo ministro ha confermato il suo pieno impegno a rafforzare e sviluppare legami con l'Egitto e a costruire la fiducia a vantaggio dei due popoli fraterni", ha affermato il portavoce della diplomazia egiziana, Ahmed Abu Zeid. Porgendo i saluti del presidente Abdel Fatah al Sisi, Shoukry ha confermato l'importanza dei legami bilaterali e le aspirazioni a svilupparle in tutti i campi come una "scelta strategica" per l'Egitto. Shoukry ha fatto riferimento alle grandi potenzialità disponibili per rafforzare la cooperazione tra i due paesi nei settori del commercio, degli investimenti e della cooperazione tecnica. Il capo della diplomazia egiziana ha ribadito la volontà dell’Egitto di attivare tutti i meccanismi a livello trilaterale con l'Etiopia e il Sudan in modo da raggiungere gli obiettivi di sviluppo nei tre paesi. "La delegazione egiziana ha ribadito durante l'incontro un invito al primo ministro etiope per visitare l'Egitto, che ha annunciato di potersi recare in Egitto il prima possibile”, ha concluso Abu Zeid. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI