NICARAGUA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nicaragua: Unione europea esprime sostegno al dialogo e invita a moderazione delle parti
Managua, 15 mag 19:57 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea (Ue) ha espresso soddisfazione per l'apertura in Nicaragua di un dialogo tra le forze politiche e civili per superare la crisi che il paese attraversa, ma ha avvertito che la libertà di espressione e il diritto alla protesta devono essere rispettati affinché i colloqui si svolgano "in condizioni pacifiche". "L'istituzione di un dialogo nazionale da mercoledi 16 maggio è un segnale molto positivo per il Nicaragua", ha dichiarato il Servizio europeo per l'azione esterna (Seae) in una nota citata da "El Nuevo Diario". Bruxelles ha apprezzato i colloqui promossi dalla Chiesa cattolica e ha contemplato la partecipazione di tutte le forze politiche, giudicando la decisione del governo di Daniel Ortega di ammettere la Commissione interamericana dei diritti umani (Cidh) nel paese "un altro passo necessario per verificare e difendere la situazione dei diritti umani in Nicaragua". Nonostante gli "eventi incoraggianti", l'Ue ha tuttavia denunciato che "la violenza continua in diverse parti del paese" e che ogni giorno ci sono nuovi morti, feriti e "scontri diffusi". Affinché il dialogo si svolga in condizioni pacifiche e per garantire la sicurezza dei partecipanti, ha aggiunto, "la polizia deve evitare l'uso eccessivo della forza e controllare i gruppi armati". Nella nota l'Unione europea ribadisce il suo sostegno ad un dialogo inclusivo su giustizia e democrazia come via d'uscita dall'attuale crisi. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI