ITALIA-NIGER
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Niger: iniziativa congiunta tra ministero Difesa ed Esteri a favore della sanità paese africano
Roma, 24 apr 19:32 - (Agenzia Nova) - La Missione bilaterale di supporto in Niger (Misin) e l’ambasciata d’Italia a Niamey hanno provveduto oggi alla consegna di un primo lotto di farmaci e presidi sanitari al ministero della Salute pubblica e al ministero della Difesa nigerini. Lo riferisce un comunicato dello Stato maggiore della Difesa. Infatti, durante i vari contatti con le autorità locali per la definizione delle attività addestrative e di supporto da sviluppare a favore delle Forze armate di quel paese, il personale della Misin ha potuto verificare, tanto nelle strutture mediche militari quanto in quelle civili, una carenza di materiali sanitari che risultano essere di difficile reperimento. Il generale di brigata Antonio Maggi, comandante della missione Misin, e l’ambasciatore d’Italia, Marco Prencipe, hanno così stilato una lista di farmaci e presidi sanitari ritenuti essenziali e concordati con i sanitari dell’Osservatorio epidemiologico dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), presente nella capitale nigerina. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI