SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Libia, un civile morto e due feriti nell’attentato di Bengasi contro al Nadori
Tripoli, 19 apr 15:30 - (Agenzia Nova) - E’ di un civile morto e tre feriti il bilancio delle vittime dell’attentato compiuto ieri contro il generale Abdel Razzaq al Nadori, capo di Stato maggiore dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) a Bengasi. Il generale, fedelissimo di Khalifa Haftar, si è affrettato ad annunciare in un video che nessun componente del suo convoglio è rimasto ferito dall’esplosione dell’autobomba avvenuta nella parte est di Bengasi. Eppure fonti mediche locali parlano della morte di un giovane siriano e del ferimento due libici che si trovavano nella zona al momento dell’esplosione, avvenuta nell’area di Sidi Khalifa. Il ragazzo siriano aveva 16 anni, mentre i due libici feriti hanno 15 e 30 anni e la loro situazione clinica è stabile. (Res)
ARTICOLI CORRELATI