AZERBAIGIAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Azerbaigian: la vita oltre la guerra, l’esempio del distretto di Tartar (4)
Baku, 14 apr 15:00 - (Agenzia Nova) - Secondo quanto raccontato dal capo dell’amministrazione, “circa 130 mila persone vivono nel distretto di Tartar e il tasso demografico è in crescita”. Molto dipende anche dagli investimenti governativi per la ricostruzione dei villaggi distrutti durante il conflitto. Nel corso della visita è stato infatti possibile visitare il villaggio di Gapanli e altre aree molto più vicine alla linea di contatto. Qui è visibile l’intervento del governo centrale che ha costruito in pochissimo tempo e praticamente dal nulla interi villaggi, con oltre alle abitazioni, scuole, asili, aree di pronto soccorso e persino un istituto musicale. Parlando con i residenti locali, la sensazione è che loro vogliano continuare a restare in questi luoghi, considerati la loro casa nonostante le tante difficoltà determinate dal vivere in un’area di guerra. (Les)
ARTICOLI CORRELATI