LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Khalid al Mishri nominato nuovo presidente dell’Alto Consiglio di Stato
Tripoli, 08 apr 2018 15:56 - (Agenzia Nova) - Khalid al Mishri, un esponente di spicco dei Fratelli musulmani libici, è stato nominato nuovo presidente dell’Alto Consiglio di Stato della Libia con 64 voti a favore contro i 45 ottenuti dal presidente uscente, Abdel Rahman al Sahwili. Lo riferiscono i media libici, sottolineando che la votazione è avvenuta in modo regolare ed è quindi vincolante. Il presidente uscente, sfuggito lo scorso 14 marzo a un attentato terroristico, originario di Misurata, la città-Stato sede delle milizie legate alla Fratellanza, “paga forse la grande ambizione personale e il voler a tutti i costi entrare a far parte del Consiglio presidenziale”, afferma ad “Agenzia Nova” una fonte diplomatica che preferisce mantenere l’anonimato. Al Mishri, nato a Zawiya nel 1967, ha completato gli studi in Economia all’Università di Bengasi ed è il principale candidato del partito Giustizia e ricostruzione, legato ai Fratelli musulmani libici. “E’ considerato uno dei più estremisti nel partito, anche se fa parte dell’ala che vuole il compromesso" con il generale Khalifa Haftar, l’uomo forte della Cirenaica e nemico giurato di Misurata e di Tripoli. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..