AZERBAIGIAN
 
Azerbaigian: Baku interpellerà tribunali internazionali per attività d'estrazione illegali in territori occupati
Baku, 31 mar 18:01 - (Agenzia Nova) - L'Azerbaigian si rivolgerà ai tribunali internazionali competenti in termini di controversie economiche in merito all’estrazione illegale di minerali nei territori occupati. Lo riferisce una nota congiunta della procura generale azera e dell’azienda AzerGold. Stando alle ricerche effettuate dalla procura di Baku, i dirigenti di diverse aziende registrate in Armenia e in altri paesi hanno ripetutamente attraversato illegalmente il confine di stato fra l'Azerbaigian e l'Armenia e creato delle strutture illegali nei territori occupati. Le aziende in questione, secondo l’autorità giudiziaria azera, hanno ottenuto delle entrate illegali attraverso l’estrazione di una cospicua quantità di oro e altri metalli non ferrosi da varie miniere situate nei territori occupati. (Res)
ARTICOLI CORRELATI