COOPERAZIONE
 
Cooperazione: Libia, consegnati aiuti italiani a 900 migranti
Tripoli, 20 mar 16:29 - (Agenzia Nova) - L’ambasciatore italiano in Libia, Giuseppe Perrone, ha visitato oggi il campo per migranti di Trek Sikka, all’interno del quale sono stati distribuiti materiali di prima assistenza. Nello stesso centro opereranno delle organizzazioni non governative italiane sulla base del bando lanciato dall’Agenzia italiana per la Cooperazione allo sviluppo (Aics). “Oggi in Libia, insieme al nostro partner locale Staco, abbiamo distribuito beni di prima necessità (materassi, impermeabilizzazioni, asciugamani, teli, saponi) per i circa 900 migranti detenuti nel campo Trik Al Sik, al centro di Tripoli”, ha reso noto la Ong Helpcode Italia su Twitter. Presente a Trek Sikka anche l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr). A breve, inoltre, è prevista l’apertura nell’area di una struttura di transito che dovrà essere gestita direttamente dall’Unhcr grazie all’opera di mediazione dell’ambasciata italiana in Libia tra l’Agenzia di contrasto all’immigrazione clandestina del ministero dell’Interno di Tripoli, da una parte, e l’agenzia Onu dall’altra. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI