CONGO-BRAZZAVILLE
Mostra l'articolo per intero...
 
Congo-Brazzaville: domenica il primo turno delle presidenziali, il generale Mokoko sfida Sassou-Ngeusso (4)
Brazzaville, 18 mar 2016 18:11 - (Agenzia Nova) - A sfidare Sassou-Nguesso alle urne ci saranno altri otto candidati. Tra questi, la figura di maggiore spicco è il generale Jean-Marie Mokoko, ex capo di stato maggiore di Denis Sassou-Nguesso che a febbraio è stato interrogato a seguito di una richiesta d’arresto nei suoi confronti emessa dalla procura di Brazzaville. Mokoko, ex collaboratore del presidente Denis Sassou-Nguesso, è infatti indagato per un presunto golpe tentato nei primi anni 2000 per rovesciare lo stesso Sassou-Nguesso. Già rappresentante speciale del presidente dell’Unione africana per l'Africa centrale e l'Africa centrale, lo scorso 3 febbraio Mokoko si è dimesso dal suo incarico di consigliere per la pace e le questioni di sicurezza del governo di Sassou-Nguesso, che ricopriva dal 2008. Le cause che hanno portato alla rottura risalgono ai mesi scorsi, in particolare al luglio 2015, quando il generale si è pubblicamente schierato contro il progetto di riforma costituzionale voluto da Sassou-Nguesso per concorrere per un nuovo mandato. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI