IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: commissario Ue Avramopoulos a Tirana, risposta collettiva alla crisi migranti (3)
Tirana, 18 mar 2016 18:24 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Interno albanese, Saimir Tahiri, nel corso dell’incontro con Avramopoulos, ha confermato che l'Albania è disposta ad assumersi le proprie responsabilità e a fare la sua parte sulla crisi dei profughi, ma all'interno di un comune piano europeo. Le autorità albanesi hanno più volte ripetuto che il loro territorio non potrebbe essere utilizzato come transito, visto che non c'è una porta d'uscita che possa condurre i profughi verso i paesi dell'Europa centrale, vera destinazione degli immigrati. "Noi siamo pronti a contribuire alla soluzione di questa crisi, tenendo conto del fatto che nessun paese potrebbe farcela da solo, ma tutti insieme, sotto un'unica bandiera europea, possiamo farcela e fare fronte ad una simile emergenza umanitaria", ha sottolineato Tahiri. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI