KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: i serbi del nord accolgono con favore la risoluzione di Belgrado (7)
Belgrado, 14 gen 2013 16:00 - (Agenzia Nova) - Il presidente serbo, Tomislav Nikolic, si è detto più ottimista sul futuro andamento del dialogo con Pristina, perché grazie all’approvazione della risoluzione sul Kosovo “d’ora in avanti i negoziatori dovranno sottoporre le loro relazioni al parlamento”. In un’intervista alla stampa serba, Nikolic ha commentato la votazione avvenuta nella tarda serata di sabato esprimendo soddisfazione per l’unità della coalizione di maggioranza, che ha votato compatta la risoluzione “poiché dietro di essa c’è una piattaforma d’intenti estremamente seria”. Secondo Nikolic, la votazione ha rappresentato “una giornata tipica nel parlamento serbo. Non abbiamo raggiunto il consenso unanime - ha precisato - ma c’è naturalmente la volontà da parte dei parlamentari di risolvere la questione. La Serbia - ha aggiunto - sta gettando le fondamenta per affrontare i colloqui con le istituzioni ad interim di Pristina e con l’Unione europea”. Il presidente serbo ha sottolineato il fatto che “d’ora in poi nessuno potrà prendere decisioni improvvise e inattese perché c’è un documento adottato dall’Assemblea”. La votazione è stata inoltre un banco di prova per la maggioranza, ha concluso Nikolic, che ha dimostrato la sua unità nel processo di voto. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI