SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: ministro Economia Dinkic, secondo prestito russo entro marzo
Belgrado, 15 gen 2013 12:01 - (Agenzia Nova) - La Russia garantirà una nuova linea di credito del valore di un miliardo di dollari (747 milioni di euro) a favore della Serbia entro la fine di marzo. Lo ha dichiarato il ministro dell’Economia, Mladjan Dinkic, in un’intervista rilasciata al quotidiano “Blic”. La prima tranche della linea di credito, ha proseguito Dinkic, verrà erogata entro il secondo trimestre dell’anno. La Russia, ha precisato il ministro, non ha posto alcuna condizione particolare per la restituzione del prestito, anche se il ministro dell’Economia russo, Anton Siluanov, ha ricordato durante la visita di Dinkic a Mosca che la decisione seguirà i termini degli accordi stretti in precedenza. Nel 2008 Belgrado aveva chiesto un prestito di un miliardo di dollari a sostegno del bilancio statale. Il documento era stato sottoscritto successivamente nell’aprile del 2010 come parte di un più ampio trattato economico-energetico. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI