ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: sondaggio, crisi Ucraina e disoccupazione fra i principali timori della popolazione (2)
Bucarest, 31 mag 2015 09:00 - (Agenzia Nova) - La paura che tormenta di più il cittadino romeno, secondo la relazione, è la perdita del posto di lavoro e il seguente probabile lungo periodo di disoccupazione. La questione della disoccupazione crea delle preoccupazioni più fra le donne partecipanti al sondaggio rispetto agli uomini, mentre in base al livello di educazione i più insicuri del loro avvenire sono coloro che non hanno frequentato l’università. Emerge dal sondaggio realizzato dall'Ires anche che i cittadini romeni sono molto preoccupati dal fatto che la situazione al nord del paese possa degenerare e che la guerra in Ucraina posso estendersi in Romania. Il 19 per cento dei partecipanti al sondaggio sono di questa opinione per quanto riguarda i rischi per il paese a breve termine, mentre la seconda preoccupazione dei cittadini è lo scoppio di una nuova crisi economica che potrebbe causare disoccupazione in massa. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI