BOSNIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia: presentata richiesta di adesione, si punta a status di paese candidato nel 2017
Bruxelles, 15 feb 2016 17:45 - (Agenzia Nova) - Status di paese candidato nel 2017: è questo l’obiettivo della Bosnia-Erzegovina dopo che il presidente della presidenza tripartita bosniaca Dragan Covic ha presentato oggi a Bruxelles la richiesta di adesione di Sarajevo all’Unione europea. Si tratta di un passo molto importante per il paese balcanico, da sempre scosso da una profonda instabilità politica frutto anche della divisione politica in due entità. Secondo Covic la Bosnia può attendere "realisticamente" lo status di paese candidato l'anno prossimo, mentre fra alcuni mesi dovrebbe arrivare "il parere positivo dell'Ue” alla richiesta presentata oggi. La visita a Bruxelles è stata anche un’occasione per parlare della Nato, il cui piano d’azione per l’adesione dovrebbe essere attivato a giugno. "La Bosnia deve raggiungere gli altri paesi del vicinato sul percorso euro-atlantico”, ha detto Covic, confermando che la volontà di Sarajevo è quella di essere parte attiva e concreta dello scacchiere internazionale. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI