NATO
Mostra l'articolo per intero...
 
Nato: conclusa oggi la 63ma sessione dell'Assemblea parlamentare a Bucarest (5)
Bucarest, 09 ott 2017 16:45 - (Agenzia Nova) - Nel pomeriggio, Stoltenberg si è recato in visita, insieme al presidente romeno Iohannis, presso la brigata multinazionale della Nato a Craiova, nella parte meridionale del paese. "Penso che sia importante capire che la brigata multinazionale in Romania è solo una parte della nostra risposta ad una Russia più assertiva, che ha incrementato la propria presenza nella regione del Mar Nero, in particolare in Crimea. La brigata multinazionale in Romania è importante proprio perché è multinazionale e invia un chiaro segnale di determinazione e della presenza Nato e che un attacco contro la Romania sarà considerato come un attacco contro l'intera Alleanza, ma oltre alla brigata abbiamo rafforzato la nostra presenza anche nello spazio aereo di pattugliamento dell'aria, con i contributi dell'Italia e del Canada, nonché con una presenza navale nel Mar Nero, con diverse esercitazioni navali", ha spiegato Stoltenberg che ha osservato che la postura di deterrenza e di difesa della Nato implica la presenza di forze rumene, ma anche di una brigata multinazionale nella regione. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI