SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Polonia, per ministro Esteri tedesco necessario riavviare cooperazione bilaterale
Varsavia, 16 mar 2018 18:15 - (Agenzia Nova) - La Germania auspica una stretta collaborazione con la Polonia, nonostante le diverse posizioni che emergono in alcune aree. Lo ha detto il nuovo ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas a Berlino prima di iniziare una visita ufficiale in Polonia. "L'Europa non può essere immaginata senza la riconciliazione e l'amicizia tra tedeschi e polacchi. Ci sentiamo responsabili per l'unità del continente", ha sottolineato il ministro. Maas ha annunciato che parlerà con i rappresentanti delle autorità polacche sul modo in cui la Germania, la Polonia e la Francia potrebbero contribuire congiuntamente allo sviluppo dell'Europa. Il capo della diplomazia tedesca a Varsavia incontrerà il presidente Andrzej Duda, il primo ministro Mateusz Morawiecki e il ministro l'omologo Jacek Czaputowicz. Questa è la seconda visita all'estero di Maas, che mercoledì è andato a Parigi.
"Da quando ha assunto il potere in Polonia il partito nazional-conservatore Diritto e giustizia (PiS), nelle relazioni fra Berlino e Varsavia si è registrato un significativo raffreddamento", ha scritto l'agenzia tedesca "Dpa" in relazione al viaggio del ministro Maas. L'agenzia polacca "Pap" sottolinea invece che Varsavia critica soprattutto la politica di accoglienza e la politica energetica della Germania, opponendosi al meccanismo di distribuzione delle quote di rifugiati tra i paesi dell'Unione europea e alla costruzione del gasdotto russo-tedesco Nord Stream II, che aumenterà la dipendenza dell'Europa dalle forniture di energia dalla Russia. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..