ISRAELE
 
Israele: accordo di governo “dell’ultimo minuto” per evitare elezioni anticipate
Gerusalemme , 13 mar 19:44 - (Agenzia Nova) - Il governo israeliano guidato dal primo ministro, Benjamin Netanyahu, ha raggiunto un compromesso stasera dopo un’intensa giornata di colloqui per superare la crisi che minacciava di spaccare la coalizione, far cadere il governo ed andare ad elezioni anticipate. Lo riporta la stampa di Gerusalemme. Una commissione ministeriale ha deciso all’unanimità di concedere la libertà di voto sul controverso progetto di legge che consentirebbe agli ultra-ortodossi di non svolgere il servizio militare. Nei giorni scorsi, infatti, il ministro della Difesa, Avigdor Lieberman, leader del partito Yisrael Beytenu, ha minacciato di uscire dalla coalizione di maggioranza se fosse passata la legge. Il disegno di legge dovrebbe essere approvato questa sera dal parlamento, la Knesset.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI