IRAQ
 
Iraq: ufficiale, presidente Masum respinge finanziaria 2018
Baghdad, 13 mar 13:09 - (Agenzia Nova) - Il presidente iracheno, Fuad Masum, ha respinto oggi l'approvazione della legge di bilancio per il 2018, rinviando il testo all’esame della Camera dei rappresentanti di Baghdad. Lo riferito un comunicato dell'ufficio della presidenza irachena. Il capo dello Stato iracheno ha respinto la legge dopo aver rilevato “31 violazioni costituzionali, finanziarie e legali”. Il comunicato della presidenza irachena conferma dunque l'indiscrezione diffusa in precedenza dall'emittente curda "Nrt", secondo cui, in base alla nuova legge finanziaria il governo si sarebbe arrogato il potere di istituire dei ministeri che non sarebbero previsto dalla Carta fondamentale irachena. La scorsa settimana il deputato dell'Unione patriottica del Kurdistan (Puk, partito della coalizione di governo a Erbil), Abdul Qadir Mohammed, aveva detto che il presidente Masum non avrebbe approvato la legge di bilancio legge per delle presunte violazioni legali e costituzionali. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI