USA-CINA
 
Usa-Cina: Washinton chiede a Pechino riduzione di 100 miliardi di dollari del disavanzo della bilancia commerciale
Washington, 08 mar 21:08 - (Agenzia Nova) - L’amministrazione del presidente Donald Trump ha chiesto a Pechino di concepire un piano che riduca il disavanzo della bilancia commerciale statunitense con la Cina di 100 miliardi di dollari. Su Twitter ieri, il presidente ha reso nota richiesta che ammonta a meno dello 0,3 per cento del disavanzo commerciale annuale dei paesi. I suoi calcoli sarebbero però sbagliati di 99 miliardi, secondo quanto riferisce il quotidiano “Wall Street Journal”. La richiesta sarebbe stata presentata la scorsa settimana a Washington a Liu He, il principale responsabile della politica economica della Cina. Liu ha replicato che è nell’interesse della Cina ridurre il grande divario, poiché il paese sta cercando di abbandonare il modello di crescita economica fondato sulle esportazioni. La richiesta di Trump arriva in momento di particolare tensione tra i due paesi a causa dei dazi Usa fissati a gennaio scorso sui pannelli solari che hanno inteso colpire in particolare la Cina. Quanto al prossimo varo di dazi di importazione su acciaio e alluminio, Pechino potrebbe uscirne indenne. Future, possibili penalizzazioni sul commercio e gli investimenti cinesi potrebbero, invece, produrre maggiori danni alla Cina. È infatti in corso l’indagine contro presunti furti di proprietà intellettuale. (Res)
ARTICOLI CORRELATI