ENERGIA
 
Energia: Usa, scendono i prezzi del petrolio, alte le riserve e la produzione
Washington, 08 mar 21:40 - (Agenzia Nova) - I prezzi del petrolio hanno ripreso a scendere oggi in seguito alle crescenti riserve statunitensi, al record di produzione interna e al calo dei prezzi del carburante. I futures del greggio Usa sono scesi di 80 centesimi di dollaro, pari all’1,31 per cento, a 60,35 al barile al New York Mercantile Exchange. Il Brent è calato di 64 centesimi, l’1,01 per cento, a 63,69 al barile sugli Ice futures Europa. La riduzione è legata alla pubblicazione ieri dei dati da parte dell’Agenzia per l’informazione sull’energia statunitense (Eia) che mostrano che le riserve di greggio sono salite a 2,4 milioni di barili e la produzione ha raggiunto un nuovo record nel fine settimana del 2 marzo scorso. Ancora l’Eia ha sottolineato che sebbene le riserve di carburante siano leggermente scese la scorsa settimana, esse restano comunque alte per la stagione. Intanto gli investitori attendono chiarimenti circa il progetto del presidente Donald Trump di imporre dazi di importazione su acciaio e alluminio che dovrebbe essere formalmente lanciato entro questa settimana. (Res)
ARTICOLI CORRELATI