SLOVACCHIA
 
Slovacchia: procuratore Spirko sporge denuncia contro ministro Interno Kalinak
Bratislava, 08 mar 15:35 - (Agenzia Nova) - Vasil Spirko, rappresentante della procura speciale slovacca (Usp), ha sporto denuncia nei confronti del ministro dell'Interno Robert Kalinak e di alti funzionari delle forze dell'ordine, tra cui il presidente della polizia Tibor Gaspar. Lo ha annunciato oggi in un briefing davanti all'ufficio dell'Usp a Pezinok, nella regione di Trnava. Oltre a Kalinak e Gaspar, il procuratore ha sporto denuncia contro il direttore dell'Agenzia criminale nazionale (Naka) e del direttore dell'Unità anticorruzione Nazionale. Spirko sostiene di essere stato screditato e per alcune sue indagini. Successivamente, come riporta il sito web del quotidiano "Sme", Spirko è stato soggetto anche a procedimenti disciplinari e penali. Riguardo a ciò, il procuratore sostiene di essere stato accusato per due volte ingiustamente e ha dichiarato che lo Stato ha abusato in varie procedure, ad esempio tramite intercettazioni telefoniche, contro di lui e la sua famiglia. Riguardo le sue indagini, il procuratore ha parlato di uno "schema di legalizzazione". Spirko, nel descrivere le indagini, ha fatto il nome di Jan Pociatek, ex ministro delle Finanze (2006-10) e dei Trasporti (2012-16), oltre che di Kalinak, sui quali a suo tempo aveva condotto un'inchiesta. Secondo Spirko, i due ministri avrebbero ricevuto tangenti come commissione per la concessione di un appalto collegato a componenti e tecnologie di rete. (Slb)
ARTICOLI CORRELATI