BOSNIA-UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia-Ue: oggi nuovo round trattative adeguamento Asa, ministro Commercio estero Sarovic critica Bruxelles (3)
Sarajevo, 14 mar 2016 17:31 - (Agenzia Nova) - Le trattative sulla questione sono iniziate nel mese di gennaio ma sono ancora in molti, soprattutto tra i rappresentanti del settore agricolo bosniaco, a temere ripercussioni negative sul mercato interno. Le trattative, secondo quanto riferito dall'agenzia "Anadolu Balkans" si svolgono per ora a porte chiuse ma secondo fonti non ufficiali, la Bosnia ha chiesto a Bruxelles di ottenere la possibilità di adeguare l'accordo, nella parte che riguarda i cosiddetti principi di commercio tradizionale, in più fasi. I funzionari bosniaci hanno chiesto all'Ue una "comprensione maggiore, date le peculiarità della Bosnia". L'Asa prevede infatti l'abolizione immediata delle imposte doganali per i prodotti importati dal paese firmatario e un'abolizione graduale di tali imposte per la merce importata dall'Ue. (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI