EGITTO-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto-Italia: team di magistrati italiani al Cairo, colloquio introduttivo con procura generale egiziana (6)
Il Cairo, 14 mar 2016 18:22 - (Agenzia Nova) - Era stato lo stesso Pignatone, una settimana fa, ad annunciare che gli investigatori italiani sono stati invitati al Cairo per essere informati "circa le ultime informazioni raccolte sulla morte dello studente". Secondo il ministro degli Esteri dell'Italia, Paolo Gentiloni, gli incontri fra i magistrati al Cairo rappresentano "un'occasione importante per dare alla collaborazione sull'omicidio barbaro, tragico del nostro ricercatore un salto di qualità". Parlando al suo arrivo al Consiglio Affari esteri dell'Ue di Bruxelles, il capo della diplomazia italiana ha detto che “finora la collaborazione non è stata sufficiente”, auspicando che l’incontro “possa almeno cercare di mettere le basi per una collaborazione più intensa e soddisfacente". Il premier italiano Matteo Renzi ha ribadito il più occasione che l’Italia non accetterà “verità di comodo” sul caso del giovane ricercatore italiano. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI