BUSINESS NEWS
 
Business news: Romania, import petrolio in aumento nel 2017
Bucarest, 24 feb 08:00 - (Agenzia Nova) - La Romania ha importato l'anno scorso 7,75 milioni di tonnellate di greggio equivalenti di petrolio (tep), ovvero 285.900 tep (il 3,8 per cento) il più rispetto al 2016. Lo riferisce l'Istituto nazionale di statistica di Bucarest con un comunicato. La produzione di petrolio è stata pari a 3,42 milioni tep, con un calo del 4,4 per cento (155.800 tep) rispetto a quella dell'anno precedente. Secondo il progetto di strategia energetica, pubblicato sul sito del ministero dell'Energia romeno, si stima che la produzione nazionale di petrolio calerà di metà, arrivando a circa 2 milioni di tonnellate nel 2030. Sempre secondo il progetto di strategia energetica, si stima che la produzione di petrolio continuerà il suo trend di lento ribasso tra il 2030 e il 2050, da 22 a 13 TWh (da1,93 a 1,15 milioni tep). Stando alle stime degli esperti, le riserve comprovate di petrolio greggio della Romania saranno esaurite in 12-15 anni a questo ritmo operativo. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI